Come migliorare l'accoppiamento dei canarini


Come migliorare l'accoppiamento dei canarini

I canarini sono animali domestici che hanno possono cantare. I maschi cantano ne perido dell'accoppiamento, che dura tutta la primavera e parte dell'estate, epoca in cui devono conquistare le femmine e riprodursi. Ci sono molte varietà di canarini e normlamente sono di colore giallo,però possono anche essere marroni, arancio, rossi o bianchi. Se hai vari canarini in un'unica gabbia ci sono varie cose che vi possiamo consigliare affinchè la riproduzione avvenga in maniera ottimale.

Istruzioni
  1. Durante l'epoca degli amori i maschi cantano e sono piú attivi. È normale che lottino fra loro e si rincorrano per assicurarsi la femmina. Le femmine sceglieranno il maschio che canti meglio e prepareranno il nido.

  2. Per far si che le femmine possano covare dovrete mettere una quantità sufficiente di nidi nella gabbia, affinchè tutte le femmine dispongano di un posto dove mettere le uova. Questi nidi si comprano in qualsiasi negozio di animali, per un risultato milgiore potrete comprare delle fibre che vendono nei negozi specializzati che servono alle femmine per creare il nido liberamente, vedrai come raccolgono le fibre e lo mettono nel nido con cura prima di riporvi le uova. I maschi a volte aiutano le femmine nel lavoro.

  3. Le femmine di solito mettono da 3 a 5 uova, ma normalmente ne sopravvivono solo 2 o 3. Coveranno le uova per due settimane e poi nasceranno i piccoli

  4. Una volta nati i piccoli, dovrete mettere cibo speciale per loro, così cresceranno meglio. Le femmine sono coloro che normalmente alimentano i piccoli, peró anche i maschi aiutano fintanto che non sono cresciuti. Se vedete che il maschio ostacola la femmina, o altri maschi intervengono e danno fastidio, dovrete seprarli e metterli in fue gabbie diverse. Viceversa le femmine smetteranno di covare.

  5. Una volta che i piccoli diano cresciuti usciranno dal nido e se lo avete messo in alto si potrebbero far male cadendo a terra. Può succedere anche che i piccoli saltino fuori dal nido anzitempo e che la madre smetta di dargli da mangiare, in questo caso dovrete alimentare voi il piccolo per qualche giorno, finchè cresca a sufficienza per poter volare. Per loro dovrai usare un mangime speciale, aggiungere acqua e creare un pastone. Con quello gli darete da mangiare, con una mano li sosterrete e con l'altra, usando un bastoncino o altra cosa simile, tipo cucchiaio, gli darete da mangiare. Ripetete l'operazione 5- volte al giorno.

  6. Una volta che i piccoli sono cresciuti gli metterete un anello o una marca per poter sapere in che anno sono nati e di chi sono figli. In questo modo potrete controllare le future nidiate e che si incrocino genitori e figli.

  7. Se desideri leggere più articoli che parlano di come migliorare l'accoppiamento dei canarini, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Uccelli.
Di cosa hai bisogno?
  • Nidi
  • cibo speciale
  • tessuto per il nido
  • Anelli o marche di identificazone
  • recipiente per bagnarli
  • bastoncino o cuchiaino
Consigli
  • Se avete diversi canarini nella stessa gabbia, sia maschi che femmine, è meglio che separate il maschio che vi semba piú attivo e lo mettiate in una gabbia conun paio di femmine. Così eviterete che gli altri maschi disturbino durante l'accoppiamento e la cova delle uova, evitando il pericolo che le femmine li abbandonino..
  • In questo periodo potete mettere nelle gabbie dei blocchetti di calcio in modo tale che le femmine producano uova piú resistenti.
  • Mettete acqua in un recipiente abbastanza grande perchè i canarini possano bagnarsi.

Commenta, discuti e chiedi altre informazioni su come migliorare l'accoppiamento dei canarini:


4 commenti


23-08-2014 scrive:
Alcune cose sono errate . Per avere meno morti nei nidi si sostituiscono le uova con quelle finte ed si rimettono le vere il quarto giorno cosi facendo nasceranno tutti pressappoco lo stesso giorno o con un solo giorno di ritardo e nessun fratello maggiore non prevarra sul minore nell'inbecco e tutti avranno mangiare in egual modo. Poi altro appunto da fare le cove si fanno con una sola coppia per gabbia possibilmente mio consiglio gabbia cova da almeno 55 cm nn più piccola. Cosi anche se i piccoli escono dal nido o risaliranno soli oppure li rimetterete nel nido senza probblemi in casi estremi se la mamma nn dovesse inbeccarli poiii li inbeccherete voi oppure se avete altre coppie con figliolanza con giorni vicini al piccolo/i che nn viene inbeccato potete metterlo/i sotto l'altra coppia senza probblemi se ne accudiranno e togliete dalla riproduzione la mamma che dovrebbe fsre il suo dovere e non lo fa. Ugual cosa per maschi irruenti che smontano nidi o bucano uova o li si toglie nel momento che la canarina depone il primo uovo o li si da via perché nn utili per una selezione corretta. Cordiali saluti.
06-03-2014 scrive:
Si, si può provare.
06-03-2014 scrive:
salve una volta che la canarina sta covando e possibile prendere il maschio e metterlo con un altra femmina !!!!!!!!
06-03-2014 scrive:
salve perché il canarino maschio mi butta tutto giù dal nido !!poi mi trovo i canarini piccoli morti giù nella gabbia cosa posso fare !!
Video rilevanti
Braccialetti elastici - elasticolor Creazioni fatte a mano Figure Origami Il fascino dei motori